Parco comunale di via San Bruno: i costi

Da La Provincia Pavese del 16 Luglio 2014
di Stefania Prato

CERTOSA.
Sul nuovo parco comunale di via San Bruno il gruppo di minoranza «Idea&Lista» chiede di vedere i conti. La capogruppo Maria Vittoria Sereni domanda all’amministrazione di «poter controllare le spese effettuate dal Comune per realizzare la nuova area verde». «Vorremmo capire – afferma Sereni – se la somma spesa dall’ente comunale è giustificata dall’utilizzo effettivo che ne può fare la popolazione residente e a riguardo abbiamo protocollato una lettera in Comune».

Qualche dubbio sull’utilità dell’intervento sussiste da parte della minoranza. «Il parco non è sfruttato – sostiene la capogruppo -. Non si è provveduto alla piantumazione, adesso l’erba è molto alta, si trova in una situazione di degrado e peraltro è stata utilizzata terra di riporto, mista a detriti che pensiamo ne renda difficoltosa la manutenzione. Ci è sembrato un intervento realizzato con troppa fretta». Il sindaco Marcello Infurna fa sapere che «al momento non è arrivata alcuna richiesta da parte del consigliere Sereni». «I lavori non sono ultimati e il parco deve essere ancora sistemato e piantumato. In ogni caso abbiamo già programmato gli interventi da realizzare – spiega Infurna -. Le determine comprendono un periodo di tempo tra il 2012 e il 2014, quasi tutte quando Maria Vittoria Sereni era ancora vicesindaco».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la \ * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.